Juventus
Mg Villarreal (Spagna) 22/02/2022 - Champions League / Villarreal-Juventus / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: Dusan Vlahovic-Alvaro Morata
banner RoundOne 700×150

La Juventus non sarà ai nastri di partenza della prossima eFootball Championship Pro di Konami. Probabile un ritorno al passato.

Partiamo da una certezza granitica: il contratto tra Juventus e Konami è in scadenza a fine giugno e con ogni probabilità non verrà rinnovato. Il segnale è arrivato direttamente dal mondo esports. L’aggiornamento di aprile, inizialmente previsto a ottobre, ha consegnato tra le mani degli appassionati un gioco fatto e finito solo a stagione in corso. Di conseguenza, non c’è stata una vera e propria programmazione legata alle competizioni di eFootball.

Juventus niente eFootball Pro

L’attesa è stata quasi estenuante per i giocatori professionisti, ma Konami negli ultimi mesi ha annunciato la nuova eFootball Championship Pro. Ai nastri di partenza ci saranno diverse squadre europee di primo livello: dal Manchester United al Barcellona, passando per Bayern Monaco e Roma. Niente da fare, al contrario, per la Juventus. Decisamente una stortura, soprattutto dopo aver portato a casa la coppa nella scorsa edizione. Viene facile pensare che Konami non avrà, come negli ultimi anni, l’esclusiva della Juventus su eFootball.

Un ritorno su Fifa in programma?

Gli scenari, quindi, per la Vecchia Signora potrebbero essere molteplici. Il primo, quello più stimolante, riporterebbe la Juventus in esclusiva su Fifa 23. Niente di così impossibile. Perché dal prossimo luglio, Konami ha già un rapporto di esclusività con il Milan campione d’Italia e dall’altra sponda del Naviglio l’Inter ha già comunicato di aver cessato la partnership esclusiva con Electronic Arts. Il ritorno su Fifa, inoltre, porterebbe la Juventus ad essere ai nastri di partenza della prossima eSerie A. Altro fattore da non sottovalutare assolutamente.

Ufl il terzo incomodo

Quella dei diritti delle squadre nei videogiochi, intanto, è diventata una vera e propria guerra fredda tra i publisher. Fino a questo momento Fifa ed eFootball hanno dominato la scena, dando vita ad un dualismo che va avanti ormai da anni. Presto, però, le carte in tavola potrebbero cambiare. Ufl, gioco free to play in uscita entro il 2022 e sviluppato da Strikerz, si prepara ad indossare i piani di terzo incomodo. La Juventus, dunque, potrebbe approdare in esclusiva su Ufl? Difficile, ma non impossibile.

banner RoundOne 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome