Il popolare streamer ha affermato che il nuovo capitolo di Halo potrebbe spingerlo a tornare nella scena esports.

Ninja, all’anagrafe Tyler Blevins, in realtà dall’esports non se ne è mai andato. Ma se volessimo essere pignoli, come lui stesso ha ammesso, l’esports, quello vero, lo ha abbandonato da tempo. Eppure uno dei più popolari streamer del mondo sarebbe pronto a tornare sui propri passi con l’uscita, a breve, del nuovo capitolo della saga di Halo.

Prima di essere un content creator di livello globale, soprattutto su Fortnite, Ninja era un giocatore competitivo di Halo ed è proprio dal titolo della 343 Industries che nasce anche il suo nickname. Diversi i successi ottenuti sotto numerose maglie: Cloud9, Evil Geniuses, Luminosity e altre in sette anni di carriera. Carriera che potrebbe non essere ancora conclusa.

A spingere Ninja verso il ritorno alle competizioni vere e proprie sarebbe l’uscita di Halo Infinite, nuovo capitolo del franchise apparso recentemente anche alla Gamescom 2021 durante la quale sono state mostrate anche alcune caratteristiche della modalità multiplayer. Ninja nel tempo ha continuato a competere, seppur in modo meno “professionistico”, su Fortnite per diversi anni e su Valorant nei primi mesi dall’uscita, mostrando di non essere affatto arrugginito.

L’uscita di Halo Infinite è prevista per l’8 dicembre 2021: e l’idea, pazza idea, di Ninja potrebbe portare ancora più attenzione al titolo.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome