Tempra Esports
banner APP ESM 700×150

Tempo di verdetti nella European League di Rainbow Six. Con quasi tutti gli obiettivi ancora in ballo, l’ultima giornata di regular season ha regalato grandi emozioni anche per i nostri colori. I Tempra Esports, infatti, hanno centrato la qualificazione al mini-Major di novembre. Prestazione maiuscola per Voy e compagni, che grazie al 7-3 contro i G2 su Oregon portano a casa un grandissimo obiettivo, sfumato per poco nello stage 1. Un risultato storico per l’organizzazione italiana con roster francese. Resta solo un pizzico di amarezza per non poter disputare la manifestazione in LAN a causa della pandemia in atto, ma che soddisfazione raggiungere un traguardo così importante.

A fare compagni ai Tempra ci saranno anche i BDS. Già sicuri del proprio posto nel Major, i ragazzi capitanati da Shaiiko decidono di non lasciare nemmeno le briciole e chiudono la pratica Virtus.pro senza particolari affanni. Su Costa, 7-5 il finale e primo posto nello stage 2. Sconfitta indolore, in ogni caso, per i VP che staccano comunque un biglietto per il Major. Stessa sorte per i Team Empire, in netta ripresa dopo una prima parte di stagione in chiaroscuro. L’altra compagine russa mette definitivamente la parola fine ai sogni di gloria del Team Secret grazie al 7-3 su Kafe Dostoyevsky.

Meriterebbe, invece, un capitolo a parte la parabola discendente dei Rogue. Uno stage 1 chiuso in vetta alla classifica, poi il tracollo verso l’oblio della Relegation. La squalifica per match-fixing di AceeZ ha inevitabilmente rotto un po’ gli equilibri nel roster, viste le nove sconfitte consecutive. Male, anzi malissimo i Chaos, ultimi nonostante la vittoria sui Vitality (7-5) e retrocessi direttamente in European Challenger. Ci sono, intanto, anche le quattro squadre che si contenderanno il titolo europeo nelle Finals di dicembre: spazio per BDS, G2, Virtus.pro e Natus Vincere.

Classifica Stage 2: BDS 22 (Major), Team Empire 16 (Major), Tempra Esports 15 (Major), Virtus.pro 14 (Major), Natus Vincere 14, Team Secret 13, G2 13, Chaos 10, Team Vitality 10, Rogue 0.

Classifica finale EL: BDS 41pt (Finals), G2 31 (Finals), Virtus.pro 26 (Finals), Natus Vincere 26 (Finals), Team Empire 25, Tempra Esports 25, Team Secret 21, Team Vitality 21, Rogue 19 (Relegation), Chaos 15 (EU Challenger League Season 2).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome