banner RoundOne 700×150

Aperta la biglietteria per l’evento business dedicato al settore esports italiano che si terrà a Torino il 25 e 26 ottobre.

Procede a grandi passi il percorso di avvicinamento alla terza edizione di Round One, il primo evento business internazionale dedicato agli esports in Italia. Organizzato da IIDEA, associazione di categoria del mondo videoludico e esports, e Ninetynine, agenzia specializzata nella comunicazione, nel marketing e negli eventi, sono stati recentemente annunciati importanti novità per l’appuntamento che si terrà negli spazi suggestivi di OGR Torino il 25 e 26 ottobre.1

Le prime anticipazioni  

Tra le prime notizie arrivate sull’evento ci sono le partnership di questa nuova edizione con OGR Torino (Innovation & Networking Partner), Fondazione CRT (Sostenitore) e UniCredit (Gold Partner); Spotify (Silver Partner); AdKaora (Partner); Corriere dello Sport – Stadio, TuttoSport ed EsportsMag (Media Partner); Hiway Media, Amazon Web Services e Got Game (Digital Partner). Nielsen sarà inoltre anche quest’anno Research Partner di Round One e presenterà il 25 ottobre prossimo la nuova edizione del Landscape del settore esports in Italia, lo studio che analizza l’impatto economico del gaming competitivo in Italia e il rapporto con i brand.

Biglietteria aperta

A poco più di un mese dall’evento è intanto già aperta la biglietteria che prevede tre diverse modalità d’ingresso e prezzi:

  • Digital Access (€49,99) include tutti i contenuti dell’evento in formato digitale, escluso il matchmaking;
  • General Access (€79,99) include tutti i contenuti dell’evento in formato fisico, escluso il matchmaking;
  • VIP Access (€149,99) include tutti i contenuti dell’evento, nei formati fisico e digitale, e comprende il matchmaking.

 Inoltre fino al 5 ottobre sarà possibile approfittare dell’offerta Early Bird, che nelle prossime due settimane consentirà di accedere al VIP Access al prezzo scontato di €79,99, e al General Access al prezzo scontato di €49,99.

Il successo del 2021

Dopo gli ottimi risultati del 2021, che ha visto più di 20 talk e panel, per oltre 14 ore di approfondimenti dedicati al business degli esports, cui hanno partecipato 35 speaker di primo piano, tra cui 8 internazionali e oltre 100 aziende, con oltre 400 tra presenti in sala e spettatori da remoto e più di 200 meeting 1:1 nelle sessioni di matchmaking da 30 minuti, la terza edizione di Round One si avvarrà quest’anno della partnership strategica di dentsu gaming e ripartirà con un nuovo concept: The Very Next Level sarà infatti il filo conduttore degli 8 filoni editoriali – Esports, Metaverse, Community, Tech, Sport, Creativity, Education, Institution – tramite i quali si declineranno le diverse sfaccettature dell’universo del gaming competitivo.

Premiare le eccellenze

Round One ospiterà, inoltre, anche la cerimonia di premiazione degli Italian Esports Awards (IEA), il premio dedicato alle eccellenze nel mondo degli esports in Italia, che andrà in scena la sera del 25 ottobre. La piattaforma dedicata di Round One, dove registrarsi, fissare i propri meeting e registrati per i panel e talk di interesse, aprirà il prossimo 5 ottobre e sarà accessibile dal seguente link https://event.roundone.gg .

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome