Credits G2 Esports

L’analyst italiano ex G2 Esports vicino all’organizzazione francese che nel 2022 giocherà in LEC con il nuovo acquisto Perkz.

Noodlez e Perkz potrebbero ritrovarsi insieme dopo un anno di lontananza. L’analyst italiano Dimitri “Noodlez” Zografos sembra infatti vicino a trovare l’accordo con l’organizzazione francese dei Vitality, la cui squadra di League of Legends compete nella massima serie europea, la LEC – League of Legends European Championship. Secondo numerose indiscrezioni esterne all’organizzazione a me pervenute, i Vitality avrebbero deciso di puntare sull’ex-analyst dei G2 Esports per la prossima stagione, il cui contratto con l’organizzazione di Carlos “Ocelote” Rodriguez è scaduto a novembre 2021.

Il suo percorso era iniziato in Italia nel 2018 con gli iDomina, proseguito poi con i Movistar Riders nella SuperLiga spagnola, con la Stella Rossa di Belgrado nel 2019 e poi le collaborazioni con Samsung Morning Stars, YDN e infine i G2 Esports nel biennio 2020-2021, da remoto nella prima stagione e full-time a Berlino nella seconda. Con i G2 Esports sono arrivati due titoli LEC nello Spring e nel Summer 2020 e una Top4 nel mondiale dello stesso anno, in cui l’italiano aveva già avuto l’occasione di lavorare con Perkz. Noodlez è anche diventato un volto noto della scena italiana per le sue presenze all’analyst desk delle competizioni più importanti trasmesse da PG Esports, inclusi gli ultimi Worlds 2021.

I Vitality dopo due anni di alti e tanti bassi sembrano invece voler tornare protagonisti nella scena europea e riconquistare la qualificazione al mondiale che manca dai tempi dell’italiano Jiizuké (per il 2022 senza team, come vi abbiamo raccontato qui). Secondo le indiscrezioni precedenti raccolte da DotEsports e Esportmaniacos i Vitality avrebbero finalizzato il trasferimento del toplaner Alphari dai Team Liquid e del midlaner Perkz dai Cloud9, insieme all’ingaggio da free agent del botlaner Carzzy che ha chiuso la propria esperienza con i Mad Lions. A completare il quadro ci saranno Selfmade, che ha ufficialmente rinnovata il proprio contratto con i Vitality, e Labrov, il cui contratto scadrà nel novembre 2022. L’Head Coach del team, secondo quanto anticipato da Upcomer, sembrerebbe essere Mephisto, promosso dalla posizione di Assistant Coach.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome