Mkers
Foto: Mkers

Si è concluso nella giornata di ieri il Group Stage del Six Invitational. Mkers quinti ad un passo dall’Upper Bracket. Ai playoff, intanto, il roster italiano attende i Cloud 9. 

Ormai il dado è tratto. Continua l’avventura dei Mkers nel Six Invitational di Rainbow Six Siege. Il roster italiano, inserito nel girone B, ha concluso il Group Stage al quinto posto. Un risultato ben oltre le più rosee aspettative, con i Mkers che nella giornata di ieri si sono permessi il lusso di mandare al tappeto anche gli Spacestation Gaming campioni in carica. Qualche rammarico per la sfide perse contro Oxygen Esports e Mibr, ma Aqui e compagni hanno dimostrato abbondantemente di poterci stare a certi livelli.

Il cammino, dunque, proseguirà dal Lower Bracket. Margine di errore ridotto al minimo e nessuna seconda chance. Le carte in tavola, però, con l’inizio dei playoff potrebbero cambiare. Si giocherà, infatti, al meglio delle tre mappe. Un fattore da non sottovalutare insieme ad altri. Ad attendere i Mkers ci saranno i Cloud 9 mercoledì 19 maggio. Il quintetto sudcoreano ha chiuso al nono posto, l’ultimo utile per centrare la qualificazione, con uno score di due vittorie e sette sconfitte. Un impegno che almeno sulla carta sembrerebbe abbondantemente alla portata. Sembrerebbe, appunto. Perché il Six Invitational è una competizione lunga e imprevedibile. Ragionare giorno per giorno forse è la scelta più sensata da fare in momenti come questi. La pressione, in ogni caso, resta sugli altri. Comunque andrà a finire per i Mkers sarà un successo.

Dando uno sguardo al tabellone playoff, intanto, nell’Upper Bracket fari puntati tutti su Bds contro Ninjas in Pyjamas. I francesi capitanati da Shaiiko affronteranno i vicecampioni della scorsa edizione, che nel Group Stage hanno avuto un cammino altalenante. Occhio anche al Team Empire. I russi all’ostacolo Oxygen Esports stanno vivendo un periodo di forma invidiabile e tra i candidati alla vittoria finale ci sono anche loro. Male, anzi malissimo i G2, qualificati alla fase successiva quasi per il rotto della cuffia.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome