banner APP ESM 700×150

Un’operazione “storica” su cui accende i riflettori anche il Financial Times. Attesa l’apertura di oltre 1000 sedi oltre gli Stati Uniti con un focus specifico sull’Europa.

Vindex, la principale società globale di infrastrutture di eSports, ha appena annunciato di aver acquisito il marchio Belong Gaming Arenas e tutte le location ad esso associate da Game Digital Limited: il più grande rivenditore di videogiochi nel Regno Unito e in Spagna. Game Digital gestisce oltre 500 negozi e ha lanciato il brand “Belong” nel 2016 per creare una rete di comunità di locali di gioco interamente dedicati agli esports, dove i visitatori possono giocare, guardare e competere in strutture specializzate e all’avanguardia.

Vindex gestirà Belong Gaming negli Stati Uniti dal suo quartier generale di New York e inizierà immediatamente a distribuire le arene di Belong in tutto il paese. L’accordo segna il passo nella storia di Vindex e, forse, in quella dell’intera industria degli sport elettronici, visto il forte impegno dell’azienda nel sostenere la crescita degli eSports nel mondo e di portare questa disciplina nelle città di qualunque paese. Belong Gaming collaborerà con Esports Engine, una società di Vindex, per fornire design, operazioni e tornei di leghe sportive anche in modalità “chiavi in ​​mano” attraverso la potente piattaforma software di Vindex che alimenterà le arene di Belong e collegherà tutti i suoi membri globali.

Vindex prevede di investire 300 milioni di dollari nei prossimi cinque anni per aprire oltre 500 sedi negli Stati Uniti e altre 1.000 sedi in tutto il mondo, con un focus specifico sull’Europa. Ogni arena avrà una dimensione di circa 5.000-6.000 piedi quadrati (tra i 1.500 e i 1.800 metri quadrati) e l’investimento richiesto sarà di circa 250mila dollari per entrare a regime.

Una svolta per l’intero ecosistema esports..

Contenuto riservato agli utenti registrati

Effettua il login per visualizzarlo!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome