Negli anni da quando Respawn ed EA hanno lanciato Apex Legends, lo sparatutto si è ritagliato un posto in un genere stracolmo di contendenti.

Altri giochi hanno cercato di entrare nel mercato dei battle royale ma non sono riusciti ad avere lo stesso impatto dei titani del genere come Call of Duty: Warzone, PUBG e Fortnite. Nonostante la feroce competizione, Apex Legends ha una sana base di giocatori e un’altrettanto fiorente scena competitiva. Il nuovo aggiornamento, chiamato Escape, è in arrivo dopo una delle stagioni più difficili dal debutto, e potrebbe essere esattamente ciò di cui il gioco ha bisogno.

Il nuovo personaggio della scorsa stagione, Seer, ha attirato molte critiche da parte dei giocatori fino a quando Respawn non ha nerfato le sue abilità speciali. Quel cambiamento ha portato una nuova controversia, perché i giocatori hanno accusato gli sviluppatori di rilasciare intenzionalmente eroi con abilità rotte per ottenere più soldi dai partecipanti a questo gioco “gratuito”.

E tutto questo è successo prima che i server iniziassero a rompersi. Sebbene le disconnessioni siano sempre state un problema con Apex, di recente, mi è sembrato che più round del gioco iniziassero con uno o più dei miei compagni di squadra disconnessi. Spesso ero io quello buggato all’inizio di una partita, riavviandola solo per scoprire che eravamo caduti in uno scontro a fuoco o che i miei compagni di squadra erano già morti o se ne erano andati. Gli sviluppatori, hanno già detto che stanno raddoppiando gli sforzi per affrontare i problemi di connessione e di ritardo, nonché i modi per far sì che il gioco utilizzi meno larghezza di banda.

YouTube player

Tutto questo ci porta all’aggiornamento Escape, che aggiungerà una nuova mappa ambientata su un’isola e un nuovo personaggio il 2 novembre. Ash è il primo personaggio giocabile del gioco a fare il salto direttamente da Titanfall 2, anche se ha fatto apparizioni nella lore di fumetti ed eventi speciali associati al gioco per diverse stagioni e ha anche servito come annunciatrice per la modalità Arena del gioco.

Ash è un simulacro con un background che la separa degli altri personaggi meccanici del gioco, Revenant e Pathfinder. Uno sguardo al trailer del suo personaggio, così come a quello di una leggenda aggiunta in precedenza, Horizon, spiegherà i suoi retroscena, ma la cosa più interessante di lei sono le abilità che porta sul campo di battaglia.

Sebbene la sua abilità di teletrasporto sia simile a quella che i giocatori hanno visto dalla prima stagione con Wraith, opera su una linea di tiro e, in alcuni momenti pratici, l’ho trovata molto più facile da usare come scorciatoia per entrare o uscire da uno scontro a fuoco .

È anche il primo personaggio che può sfruttare le scatole della morte che i nemici caduti lasciano in giro piene di qualsiasi cosa i giocatori abbiano raccolto. Infila un coltello dati nella scatola e rileva la posizione di tutti i compagni di squadra ancora in vita. La sua abilità tattica è quella a cui ho avuto più difficoltà ad abituarmi, dato che spara un dardo elettrico che colpisce i nemici e li blocca temporaneamente a terra, limitando i loro movimenti. È un pacchetto versatile di tracking, stordimento, controllo e movimento che è divertente da giocare quando lo fai bene e non ti senti sopraffatto.

La versatilità è il tema della nuova stagione, poiché la nuova mappa Storm Point è la più grande che abbiamo visto finora, con così tante aree che non ho avuto la possibilità di visitare. Come Ash, il C.A.R. SMG è un’arma che arriva direttamente da Titanfall, ma con la capacità unica di passare da munizioni leggere a pesanti.

Quando ho giocato con alcuni creatori e membri dei media, mi è sembrato che la mappa fosse progettata per affrontare alcuni dei problemi di cui i giocatori si sono lamentati aggiungendo più aree con strutture che impediscono ai suoni di echeggiare attraverso lo spazio.

Una delle cose a cui il team ha pensato è come bilanciare il gioco tra giocatori esperti che sono presenti da anni e nuovi giocatori che cercano di adattarsi. In una conversazione con The Verge, gli sviluppatori hanno affermato che stanno cercando modi per migliorare l’esperienza dei nuovi giocatori e offrire loro un’esperienza migliore per le prime volte che giocano.

La nuova mappa ha lo scopo di livellare l’esperienza e le aspettative dei giocatori e lasciare spazio per l‘evoluzione in futuro. Le prime due mappe di Apex Legends, World’s Edge e King’s Canyon, sono state create prima del lancio del gioco e, sebbene siano cambiate nel tempo, questa è costruita sapendo che arriveranno dei cambiamenti, quindi non hanno bisogno di distruggere luoghi familiari solo per adattarsi a nuove location.

Tutto ciò è sufficiente per soddisfare una base di giocatori che spazia dai casual agli streamer di livello professionale fino all’élite degli eSport? Penso che abbia una buona possibilità di restituire parte della gioia a questo gioco ma nessuna delle nuove aggiunte avrà importanza se i server non reggono. Apex Legends: Escape sarà disponibile sulle varie piattaforme del gioco il 2 novembre.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome