L’operatore multinazionale che gestisce numerose piattaforme di scommesse acquisce ora anche la sezione esports di Unikrn Inc.

Entain acquisisce la società di intrattenimento e scommesse sportive Unikrn, che sede a Seattle. Il proprietario di Ladbrokes, che proprio qualche giorno fa ha annunciato nuove iniziative per contrastare i comportamenti scorretti anche in ambito esports, ha comunicato che l’acquisto della sezione esports di Unikrn fa parte dei piani aziendali per crescere nel mercato statunitense. L’operazione ha avuto un costo di 50 milioni di sterline.

Durante l’Investor Day dell’azienda tenutosi lo scorso 12 agosto Entain ha stimato che le scommesse sugli esports, assieme ai casinò online, potrebbero aggiungere un incremento di oltre 20 miliardi di dollari entro il 2025.

Unikrn ha sviluppato un software che consente ai clienti di scommettere sull’esito dei videogiochi che era stato multato lo scorso anno (una sanzione pari a 6,1 milioni di dollari) dopo un’indagine da parte della Security and Exchange Commission sulla pratica di Unikrn di raccogliere fondi vendendo la propria criptovaluta.

Entain, che a inizio anno è stata protagonista di un tentativo di acquisizione (poi fallito) da parte del colosso Mgm Resorts, che ha offerto la bellezza di 8 milioni di sterline, proverà ora a rilanciare la piattaforma di Unikrn anche con il contributo di Justin Dellario, che, come comunicato da Entain anche tramite i social, è stato ingaggiato appena 3 giorni fa destinato a prendere il comando della sezione esports aziendale dopo aver lasciato Twitch.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome