Il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) ha collaborato con cinque federazioni sportive internazionali ed editori di videogiochi per produrre le Olympic Virtual Series (OVS), il primo evento con licenza olimpica per gli sport virtuali, non gli eSports, come ci tengono a sottolineare in ogni comunicato.

DreamHack Sports Games, la business unit di simulazione sportiva di MTG, è stata selezionata per gestire il marketing e la produzione delle OVS. L’evento, programmato in concomitanza con l’inizio dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020, si svolgerà tra il 13 maggio e il 23 giugno e consisterà in competizioni di sport virtuali tra cui baseball, ciclismo, canottaggio, vela e sport motoristici.

Contenuto riservato agli utenti registrati

Effettua il login per visualizzarlo!

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome