banner APP ESM 700×150

Eccoci alla consueta sintesi delle principali notizie esports della settimana su Esportsmag.

Torino trionfa nelle sfide tra universitari: il Politecnico piemontese batte la Statale di Milano in finale ed è campione d’Italia, almeno per quanto riguarda il titolo League of Legends. Intanto arriva qualche notizia in più sul ritorno alla normalità del Paese, che sarà comunque graduale e in gran parte da scoprire passo dopo passo, mentre il mondo del videogioco competitivo non si ferma: in settimana sono state tante le novità su Valorant (svelata finalmente la data di uscita) e su Teamfight Tactics. Ma ci sono stati anche annunci di nuovi progetti, come il “Battle of the Gamers” lanciato da BMW, e le novità del Governo italiano, inserite nel cosiddetto “Decreto Legge Rilancio” a sostegno del mondo videoludico nostrano. Anche se dal lato prettamente competitivo la notizia della settimana è stata quella dello storico accordo tra Iesf e Wesco, che potrebbe rivoluzionare il percorso di riconoscimento del videogioco competitivo a livello mondiale.

 

Amazon University Esports: Torino batte Milano

Esports: ecco cosa porterà l’accordo storico Wesco – Iesf

DL Rilancio: 4 milioni di euro per chi sviluppa videogiochi in Italia

BMW lancia il suo primo progetto esport

Valorant: ecco la data di uscita

Esport e Fase 2: ecco quando e come ripartiranno gli eventi live

Amazon University Esports: gli highlight di Teamfight Tactics

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome