Dalla conferma della eSerie A fino al 2024 alle celebrazioni dei campioni esportivi da parte del presidente turco Erdoğan, passando per Paulo Dybala che investe negli esports e fino ai nuovi contenuti premium di Esportsmag.it dedicati al mondo del business riguardante gli esports. Ecco la consueta carrellata delle notizie più lette della settimana.

Dopo l’ottima esperienza di questa prima stagione, piena fiducia della Lega Serie A nei confronti delle eSerie A fino al 2024. L’ufficialità è arrivata nella giornata di lunedì 7 giugno direttamente con un comunicato della Lega Serie A.

Il presidente turco ha seguito la finale del torneo organizzato nella sede del suo partito, commentando la gara (solo quella di Fifa, non le finali di Pubg, Pubg mobile e Zula). Erdoğan ha quindi premiato i giovani vincitori delle varie sfide complimentandosi con loro.

Paulo Dybala, l’asso argentino di proprietà della Juventus, entra a far parte di Furious Gaming come investitore. L’indiscrezione che riguarda il calciatore bianconero esce durante una diretta su Twitch.

Dopo il primo appuntamento sui temi della sostenibilità e dell’integrity nel mondo esports, e i loro effetti economici per le aziende, in settimana abbiamo proposto un secondo contributo da parte della business consultant Laura D’Angeli, già protagonista su Esportsmag.it del primo corso sul Fare business con gli esports. L’ultimo contributo è centrato sul valore dell’industria dei videogiochi e degli esports per l’economia di un paese.

Per la prima volta un’organizzazione esports finisce in prima pagina sulla nota rivista, punto di riferimento per gli amanti dello sport con oltre 23 milioni di lettori. La fama dei FaZe Clan, uno dei team esports più famosi del mondo, travalica il sottile confine che esiste tra sport tradizionali e sport elettronici.

Gli esperti dell’organismo mondiale di controllo dei giochi continuano a tenere sotto controllo il crescente fenomeno degli esports, soprattutto per quanto riguarda il betting. Lo ha dichiarato di recente Ludovico Calvi, presidente del Glms, il Global lottery monitoring system.

 

Altre dal mondo gaming:

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome