Call of Duty League: ecco i nuovi campioni del mondo
banner RoundOne 700×150

Dopo un anno di alti e bassi, la finale della stagione 2022 della Call of Duty League si è conclusa con una spettacolare vittoria degli LA Thieves.

I campioni della west coast hanno sconfitto gli Atlanta FaZe portando a casa il loro primo campionato del mondo. I Thieves hanno vinto il Major IV poche settimane fa con una performance magistrale che hanno ripetuto al mondiale: non hanno perso una singola partita.

Questa è la prima vittoria per l’intero roster composto da Octane, Kenny, Envoy e Drazah. Kenny ha anche ricevuto il premio CDL Postseason MVP per le sue prestazioni durante il torneo. Questo è il secondo titolo MVP consecutivo per Kenny che lo ha vinto anche al Major IV.

Gli LA Thieves sono stati l’unica squadra nel 2022 a non apportare modifiche al roster nonostante le proteste dell’intera community e della fanbase. A essere onesti è necessario sottolineare che nelle prime tre fasi nessuno dava i Thieves per favoriti. Sono stati eliminati al Major III, per esempio, ma sono riusciti a rimettere in sesto la squadra nello Stage IV. Qualunque cosa abbiano scoperto ha funzionato visto che Los Angeles ha dominato ogni competizione nell’ultimo mese e mezzo.

La finale è stata decisamente unidirezionale fino alle ultime mappe. LA si è portata in vantaggio 4-0 su Atlanta che solo con l’acqua alla gola è riuscita a prendersi 2 vittorie. I Thieves, però, non si sono fatti spaventare e portandosi a casa un Search and Destroy hanno vinto l’evento. Los Angeles e il resto della CDL ora aspettano l’arrivo di Modern Warfare II che dovrebbe riportare fan e viewership ai tempi d’oro di Call of Duty.

banner RoundOne 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome