Il roster di sole donne Cloud9 White è ancora una volta il migliore della scena femminile di Valorant di NA: hanno spazzato via CLG Red 3-0 nelle finali della seconda serie dei VCT Game Changers. Senza perdere nemmeno una mappa nell’evento principale, il team ha lanciato il guanto di sfida al resto delle squadre tutte al femminile: se volete batterci, dovete sfidare le squadre che sono migliori di noi.
Dopo la vittoria alle finali, le giocatrici del team C9 White hanno tentato di motivare il resto dei roster Valorant femminili in Nord America, implorandoli di mettersi alla prova contro le migliori squadre maschili nelle prossime qualificazioni aperte. Annie Roberts delle C9 White afferma che quelle dure avventure (e sconfitte) nelle qualificazioni aperte del VCT hanno contribuito a plasmare la squadra in quello che è ora.
“Devono iniziare a partecipare a questi tornei”, ha detto dopo la partita. “Quando ci siamo unite per la prima volta a quei tornei, non stavamo vincendo, ci stavano obliterando, penso che abbiamo anche perso 13-0 un paio di volte. Ma questo non ci ha fermato. Non siamo andate a casa a piangere. Quei tornei ci hanno dato più filmati da rivedere in modo da migliorare. L’unica cosa che puoi fare per migliorare effettivamente nella tua scena è uscire dalla tua scena. Siamo andati oltre i tornei di sole ragazze ed è per questo che siamo al top in questo momento. Penso che se lo faranno altre squadre femminili, allora vedremo partite più avvincenti e forse una squadra ci toglierà la vittoria“.
“Se vuoi essere migliore di noi, devi competere con persone che sono migliori di noi“, ha aggiunto Katsumi. “Non puoi farlo giocando solo agli eventi per sole donne”. Melanie “meL” Capone delle C9 White ha detto che Shopify Rebellion, che C9 classifica come la seconda migliore squadra femminile in NA, parteciperà a eventi come l’NSG e Knights Invitational nel prossimo futuro. Tutte le giocatrici delle C9 White poi, sono state felici di sentire la notizia che i loro avversari delle Grand Finals, CLG Red, giocheranno nelle qualificazioni aperte per la terza fase del VCT. MeL ha espresso il suo entusiasmo all’idea di giocare contro altre squadre femminili in eventi non solo femminili.
Per quanto riguarda la terza fase del VCT, Cloud9 White prevede di competere nella prima serie di qualificazioni aperte, che inizieranno appena una settimana dopo la vittoria dei Game Changers su una patch completamente diversa. Nonostante l’allenatore Chris “Dream” Myrick non sia entusiasta di dover giocare su 3.0 dopo essersi preparato per Game Changers da su 2.11, ha proclamato questa stagione “l’estate di C9 White”.
banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome