Riot Games ha presentato la nuova espansione di Legends of Runeterra: Gli Imperi degli Ascesi. Come già annunciato a inizio anno, la regione protagonista dell’espansione è Shurima con la comparsa di alcuni dei campioni più iconici di League of Legends: dal duello millenario tra Renekton e Nasus all’ascesa del nuovo impero di Azir. Insieme, ovviamente, ad altri nuovi personaggi più o meno minori che, non possiamo escluderlo, potrebbero fare la propria comparsa in futuro persino su League of Legends.

Il set di Imperi degli Ascesi introduce 110 nuove carte, tra cui nove campioni e, appunto, la regione di Shurima, disponibile per tutti dal prossimo 3 marzo. Farà ad esempio la sua comparsa “Disco solare restaurato”, carta a zero costo che permette di pescare immediatamente 1 di tutti gli ascesi posseduti. Inoltre per il resto della partita gli Ascesi di Livello 2 diventano di Livello 3. Più “socievole” invece “Voce dell’ascesa”, carta a costo 4 che permette di mettere sul campo un personaggio con 3 di attacco e 4 punti vita: se nel frattempo un campione è salito di livello, gli alleati guadagnano +2 e +0. 

Infine “Consiglio devoto”, legato sempre alla meccanica di aver fatto salire di livello un campione. All’inizio del turno, se si verifica la condizione precedente, cura di due punti sia i campioni che il Nexus. Tante novità, un’intera nuova regione da scoprire: Shurima sta arrivando.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome