L’organizzazione senza scopo di lucro The 1,000 Dreams Fund (1DF) ha lanciato la sua terza BroadcastHER Academy annuale, un programma di borse di studio di eSport e gaming per donne interessate a intraprendere una carriera nel settore. La BroadcastHER Academy Challenge 2021 inizierà il 2 febbraio e si concluderà l’11 marzo. Durante le cinque settimane dell’evento, 10 donne saranno scelte per ricevere micro-sovvenzioni da 1.000 dollari, tutoraggio e altre risorse per aiutarle a entrare nel settore degli eSport e del gaming.

Le vincitrici riceveranno anche un viaggio interamente pagato per visitare l’HyperX Esports Arena di Las Vegas, dove riceveranno un tour pratico e seguiranno il team di Allied Esports. Lì, i destinatari delle sovvenzioni trascorreranno del tempo con l’unità di broadcasting dell’arena per conoscere le operazioni e avere l’opportunità di castare una partita in una cabina di trasmissione professionale. Altre risorse fornite includeranno una sessione di mentoring di 60 minuti con un dirigente di uno dei partner di 1DF in videoconferenza. I vincitori avranno accesso a ulteriori opportunità con i partner come eventi dal vivo, conferenze, tornei, contratti a progetto, stage, apprendistati o lavori a tempo pieno.

Christie Garton, Fondatrice e CEO di 1,000 Dreams Fund, ha detto: “Una volta che abbiamo annunciato la BroadcastHER Academy Fellowship con i nostri partner Allied Esports e HyperX nel 2020, sapevamo che avremmo voluto ripeterla nel 2021 per accogliere ancora più borsiste in questa opportunità unica di finanziamento e sviluppo professionale”. I candidati risponderanno a una serie di domande per descrivere il loro lavoro dei sogni nel mondo del gaming e su come una borsa di studio li aiuterebbe nel loro viaggio. 1DF sceglierà i destinatari della Fellowship in base alla loro passione e ai percorsi di carriera scelti. Garton ha sottolineato che l’attuale situazione pandemica non scoraggerà i loro sforzi.

“Quest’anno, proprio come nel 2020, continueremo a seguire tutte le linee guida del CDC mentre lavoreremo a stretto contatto con il team Allied presso l’HyperX Esports Arena di Las Vegas per assicurarci di avere dei soggiorni sicuri”, ha spiegato Garton. Lanciato nel 2019 con l‘intento di aiutare le giovani donne a raggiungere i propri obiettivi di carriera, nel 2020, il programma si è espanso per includere gli eSport e le industrie del gaming grazie alla collaborazione con Allied Esports, HyperX, Hitmarker, Twitch e altri. Emily O., una studentessa universitaria che gioca con il gametag “AbsoluteSodium” su Twitch, è stata una delle vincitrici della BroadcastHER Academy del 2020.

Ho iniziato come unica donna nella mia squadra di eSport al SUNY Canton”, ha detto Emily. “Dopo la mia esperienza con la BroadcastHER Academy, sono diventata manager. Questo mi ha permesso di realizzare il mio sogno negli eSport e diventare un allenatore; userò la mia esperienza nella BroadcastHER Academy per spingermi anche oltre”.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome