Ecco le principali news dal mondo esports, dalle novità della stagione 4 di Call of Duty a Fortnite che incontra gli Europei di calcio. Ma anche la nuova tappa del nostro percorso con Iidea e una importante novità in ambito Coni. Ma la news della settimana, almeno per quel che ci riguarda, è l’avvio della collaborazione tra la nostra casa editrice, la Gn Media, e il gruppo di Sport Network, per la gestione dei contenuti esports sui quotidiani Corriere dello Sport e Tuttosport, segno che indica non tanto una conquista personale, quanto piuttosto la crescita dell’intero settore, che ora riesce a meritarsi uno spazio anche laddove, fino a ieri, si parlava solo di sport. E occhio alle altre notizie dal mondo del gaming, dalle iniziative che coinvolgono i videogiochi in percorsi di formazione, alle iniziative della politica contro i videogame che inneggiano alla mafia.

La stagione 4 di Call of Duty: Warzone e Black Ops Cold War è iniziata giovedì 17 giugno. Activision ha rilasciato qualche giorno fa la roadmap ufficiale per i vari contenuti in arrivo su entrambi i titoli, con la maggior parte di ciò che i giocatori hanno a disposizione nella stagione estiva. Qui abbiamo parlato in dettaglio delle nuove aggiunte alla mappa di Warzone.

Nel percorso sui soci di Iidea siamo arrivati ai Reply Totem, organizzazione esports nata su mobile che ha presto raggiunto grandi traguardi.

Fortnite incontra gli Europei di calcio 2020 (si siamo nel 2021 ma abbiamo degli arretrati). In aggiunta a un nuovo bundle di skin premuim (con zaini, sfondi e tutto l’assortimento a cui Epic ormai ci ha abituato), il publisher ha organizzato un community tournament con 50mila dollari in palio.

Gn Media, società editrice specializzata nel settore del gaming e degli sport elettronici, annuncia l’accordo con Sport Network per la creazione di contenuti dedicati agli sport elettronici e virtuali per i quotidiani Corriere dello Sport-Stadio e Tuttosport.

Nell’ultima riunione della Giunta del Coni sono state nominate alcune commissioni di lavoro, tra le quali quella sugli sport virtuali che andrà a integrare il lavoro di Michele Barbone.

Altre dal mondo esports:

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome