banner RoundOne21 Article 700×150

I FaZe Clan si riconfermano i signori assoluti di Call of Duty in questo 2021. La migliore squadra della Call of Duty League, gli Atlanta FaZe, ha vinto il suo secondo CDL Major consecutivo, il terzo in assoluto.

Dopo il ritorno del CDL alla LAN, FaZe ha affrontato i Dallas Empire nelle finali. È stata una rivincita adeguata del campionato 2020, ma il risultato nella fase 4 è stato diverso, poiché Atlanta ha vinto la serie 5-4. La partita è stata estenuante per entrambe le squadre e ha visto alcuni momenti indimenticabili che sicuramente saranno i momenti salienti dell’intera stagione. Tuttavia, alla fine, tutto è rimasto appeso a una singola partita di Search and Destroy per il primo premio di 200mila dollari, 75 punti CDL e il titolo di campioni.

Le finali dello Stage 4 Major hanno visto grandi novità ed entusiasmanti sorprese. Ormai Atlanta è quasi garantito che arriverà in fondo visto che hanno già fatto le tre finali precedenti. I Dallas Empire, d’altra parte, non erano nemmeno lontanamente preparati ad arrivare così lontano. Dopo una serie di cambi di roster che si sono conclusi con l’ex giocatore degli LA Guerrillas Reece “Vivid” Drost nella formazione, Dallas ha avuto una possibilità concreta di arrivare al Major. Sebbene il loro talento sia indiscusso, si pensava che il loro poco tempo di pratica insieme sarebbe stato un possibile problema. La squadra ha messo a tacere tutti questi dubbi con una perormance stellare per tutto il torneo.

Sfortunatamente per i fan degli Empire, la loro corsa miracolosa è stata interrotta da FaZe. Tuttavia, Dallas si è difesa molto bene. Hanno combattuto in modo eccezionale, andando a scontrarsi con la migliore squadra del CDL. Gli Atlanta FaZe hanno ottenuto il primo posto nel CDL Major grazie alla straordinaria conclusione della serie. Hanno bastonato Gli Empire all’ottava mappa e hanno chiuso l’ultimo search and destroy su Raid con incredibile coordinazione ed efficienza.

McArthur “Cellium” Jovel è stato nominato MVP, finendo con un KD totale di 1,18. Alec “Arcitys” Sanderson però, ha preso la parola nell’intervista post-partita e ha avuto solo una cosa da dire su questa vittoria rispetto alle altre due di Atlanta: “È molto meglio, è in LAN!”. La CDL si prenderà una settimana e mezza di pausa prima di riprendere con lo Stage 5 il 1 luglio. Il programma ufficiale afferma che la Seattle Surge Home Series è la prossima, ma non si sa ancora se l’evento si terrà online o in LAN.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome