Articolo top

Accompagnati dai migliori auguri di buona Pasqua da parte della nostra redazione ecco a voi i principali articoli dell’ultima settimana di Esportsmag.

LUNEDÌ – Crollano gli dèi. Della delusione per il “Power Team” italiano di Apex Legends alle finali del Twitch Rivals, abbiamo parlato lunedì. Il “Team Degliddei” cambia nome e cade inaspettatamente dall’Olimpo.

MARTEDÌ – Dall’Olimpo alle Olimpiadi. L’editoriale di questa settimana ha presentato una importante indiscrezione raccolta dal nostro giornale: alle Olimpiadi di Parigi 2024 ci sarà spazio anche per gli eSports. Vi invitiamo a seguirci nelle prossime settimane, quanto cercheremo di avere più dettagli.

MERCOLEDÌ – Uno sguardo al di là dell’oceano: dopo aver trasmesso la inaugurale Fifa eNations Cup da Londra, Fox si prepara a coprire l’intero torneo dell’eWorld Cup negli USA.

GIOVEDÌ – Lunedì 15 aprile il mondo è stato scosso da pauroso incendio che ha devastato Notre Dame di Parigi. Tra chi si è mobilitato c’è stata anche la major del videogioco Ubisoft. L’azienda francese ha donato 500 mila euro per finanziare il restauro e ha annunciato che fino al 25 aprile regalerà a chiunque il gioco Assassin’s Creed: Unity, che contiene un’accuratissima ricostruzione della cattedrale gotica simbolo della Francia.

VENERDÌ – Parte il conto alla rovescia per la nuova stagione della Esl Vodafone Championship, considerato la massima serie delle competizioni videoludiche. Intanto a Berlino dodici federazioni nazionali eSports hanno espresso lavolontà di dar vita a una Federazione eSports europea.

SABATO – Tra le notizie più lette di sabato quella di una nuova censura. Stavolta è l’Iraq a mettere al bando alcuni videogame, titoli come Fortnite e Pubg che secondo il Governo iracheno rappresentano “minacce sociali e morali nei confronti di bambini e giovani”

Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome